Ami­ci cari che sem­pre desia­te l’al­trui approvazione
Bada­te ch’es­sa è al fin una mera opinione.
Que­sto avvie­ne per­ché di voi ave­te scar­sa considerazione
e mol­to vi sfug­ge di quan­to valete.
Il poco amor per se gene­ra que­sto sta­to, assai dif­fu­so e ben consolidato.
Amar se stes­si è qua­si pec­ca­to ed egoi­smo esso è chiamato.
Ma l’e­goi­smo è pro­prio del bam­bi­no o del­l’a­dul­to resta­to piccino
Amar se stes­si è il pri­mo cimen­to, di chi dal­l’in­fan­zia vuol usci­re redento.
Ama­re vuol dire com­pren­sio­ne ed anche accettazione
ama­re vuol dire ascol­ta­re ed anche non giudicare.
Se que­sta fos­se con voi stes­si la nor­ma­le relazione
Poco vi ser­vi­reb­be l’al­trui approvazione.

                                                                                                                                                                                                            (Vin Lao)